🔵 ORATORIO – Oratorio on-line

Attività realizzata con: Il gruppo animatori dell’oratorio
Iniziativa organizzata a: Parrocchia di Pasian di Prato

Di cosa si tratta?

Nel periodo di lockdown, non potendo fare attività in presenza, il gruppo animatori dell’oratorio di Pasian di Prato ha pensato di utilizzare i propri canali social (Instagram, YouTube, Facebook) per proporre ai bambini, ai ragazzi e ai giovani delle attività che potessero fare direttamente da casa anche da fare in famiglia. Le attività online sono state: Balli, Cucina, Art Attack, Natale, Proxima (campagna fantasy), Misteri in Oratorio (mini “serie” interattiva) e Podcast. Per ogni attività ci sarà, di seguito, una sezione a parte.

L’obiettivo

Le attività servivano per proporre qualcosa di nuovo e di più simile possibile al normale oratorio ai bambini e ai ragazzi, ma serviva anche agli animatori per non perdere il senso del gruppo, che dopo un così lungo stop si può rischiare di smarrire.

Quando è stata realizzata la proposta?

Dipende dall’attività. Può essere proposta ogni 2/3 giorni così come una volta al mese, varia molto dal tempo di preparazione dell’attività (disponibilità, registrazione, montaggio video…).

Chi proponeva l’attività?

Il gruppo animatori e anche catechisti. Per ogni attività sono stati costituiti dei gruppetti di max. 5 persone che poi gestivano autonomamente idee e realizzazione dell’attività. 2/3 persone gestivano solamente la parte di montaggio e pubblicazione dei video.

Feedback ottenuti

Le attività sono servite molto agli animatori, perché in un modo o nell’altro si è “fatto gruppo” in un periodo di distanziamento; tuttavia, proporre tante attività contemporaneamente è risultato difficoltoso a livello organizzativo. Da parte dei bambini e delle famiglie il riscontro va bilanciato con la DAD, svolta in un periodo in cui altre attività sul PC potevano risultare faticose.

 

Esempi di attività

 

Movie Dance

Descrizione: preparare e pubblicare i video dei balli e dei bans che si fanno in oratorio.

Obiettivo: far ballare i bambini anche da casa, ma allo stesso tempo iniziare a creare una libreria di balli che possono essere usati successivamente dagli animatori per ripassarli e impararli.

Quando: un video ogni due settimane.

Chi e come: è stato fatto da un gruppo di 3 animatori che a rotazione filmavano i video di loro stessi che ballavano. La musica veniva poi rimessa in un secondo momento per evitare problemi di volumi e/o altri rumori.

 

Cucina

Descrizione: preparazione e spiegazione di semplici ricette soprattutto dai più piccoli da fare con i propri genitori.

Quando: un video ogni due settimane.

Chi e come: è stato fatto un gruppo di 4 animatori che a coppie preparavano e registravano delle ricette spiegandone i passaggi. Il montaggio finale veniva fatto da un gruppetto ad hoc.

 

Art Attack

Descrizione: proporre ai bambini attività di collage creando, con materiali piuttosto comuni, oggetti utili o semplicemente particolari e belli.

Obiettivo: l’obiettivo è proporre un’attività che possa aiutare la creatività manuale dei bambini.

Quando: un video ogni due settimane.

Chi e come: si pensavano ad alcune idee e si sceglieva la più convincente considerando ovviamente che dovevano svolgerlo dei bambini, ci si assicurava di avere tutti i materiali e in un secondo momento si registrava tutto il procedimento.

 

Natale

Descrizione: attività di collage in tema natalizio, un esempio è la corona d’avvento, inoltre con la collaborazione del gruppo catechiste sono stati fatti piccoli video per celebrare le domeniche di avvento con brevi preghiere.

Quando: periodo natalizio, ma può essere adattato anche per altre festività con le dovute modifiche.

Chi e come: gruppo animatori hanno organizzato la parte video, le catechiste hanno visto delle preghiere e della registrazione audio.

 

Proxima (campagna fantasy)

Descrizione: si tratta di una campagna in stile Dungeon and Dragons, che catapulta i bambini in un’avventura transdimensionale, tra mondi di film conosciuti e mondi inventati. È stato ideato per i ragazzi delle medie.

Obiettivo: avvicinare i bambini dando la possibilità di interagire e di divertirsi anche a distanza

Quando: ogni settimana, di sabato durante le ore che normalmente avremmo utilizzato per fare animazione.

Chi e come: è stato formato un gruppo di 4 animatori, ciascuno con uno dei seguenti ruoli: Game master, personaggio, illustratore. Una persona può fare più ruoli e non si è limitati a questi. La storia viene creata dal gruppo con idee comuni, seguendo sempre e comunque un filo logico. Sono stati utilizzati come sistema di gioco “savage world” che, seppur semplice, è stato rivisto per semplificarlo ulteriormente. Per le interazioni sono stati utilizzati inizialmente le mail e successivamente (durante il gioco) Skype e roll20.

 

Misteri in Oratorio

Descrizione: mini-serie di 9 puntate. L’idea di base è un escape room interattivo. Viene raccontata la disavventura di un’animatrice che resta chiusa in oratorio e deve trovare il modo di uscire. Nel tentativo di trovare una via di fuga si imbatterà in strani avvenimenti e personaggi. Saranno i bambini da casa che al termine di ogni puntata decideranno cosa deve fare la protagonista nella puntata successiva

Quando: un video ogni settimana.

Chi e come: un gruppetto di 5 animatori che hanno gestito trama e registrazione delle puntate.

 

Podcast

Descrizione: video di circa 15/20 minuti dove, a ogni puntata, ci sono ospiti diversi (per ora solo animatori, ma con il tempo si può intervistare anche altre persone della parrocchia).

Obiettivo: far conoscere qualcosa di più delle persone dell’oratorio e della parrocchia con una semplice chiacchierata in un periodo dove è difficile potersi incontrare.

Quando: una volta ogni due o più settimane.

Chi e come: un gruppo di 2/3 persone che gestiscono le domande e la registrazione video audio.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram