Le anteprime dei sussidi diocesani di Pastorale Giovanile 2016-2017

In vista dell’apertura dell’anno Pastorale nelle Parrocchie, forniamo in anteprima alcune indicazioni riguardanti gli itinerari di animazione e catechesi per pre-adolescenti e adolescenti. Ricordiamo che questi itinerari, assieme alle iniziative diocesane di Pastorale Giovanile e Pastorale Vocazionale, saranno presentati nei tre tradizionali incontri per macro-zone:

Tolmezzo, casa della Gioventù: martedì 20 settembre, ore 20.00-22.00.
San Giorgio di Nogaro, sala teatro parrocchiale: mercoledì 21 settembre, ore 20.00-22.00.
Udine, centro culturale “Paolino d’Aquileia”: giovedì 22 settembre, ore 20.00-22.00.

 

A questi incontri possono partecipare tutti i catechisti e gli animatori (anche di oratorio) che operano con i ragazzi delle medie e con gli adolescenti. I tre incontri sono identici: chi non potesse partecipare a uno di essi, può recarsi in uno degli appuntamenti successivi.

 

Sussidio ragazzi: “Non lasciatevi rubare la speranza”

 

Prosegue il cammino iniziato lo scorso anno per rendere sempre più stabile la sussidiazione catechistica dei preadolescenti secondo la trilogia “Fede, Speranza, Carità”. Un lavoro svolto dall’equipe di Pastorale diocesana dei ragazzi (che ringraziamo di cuore per la loro infaticabile disponibilità), dopo aver sentito il parere di numerosi catechisti e del nostro Arcivescovo. L’obiettivo finale è quello di agevolare i catechisti e gli animatori nella preparazione degli incontri con il proprio gruppo e, contemporaneamente, avere un quadro di massima il più possibile chiaro ed organico per la proposta di tutta l’esperienza catechistica negli anni della preadolescenza.

 

“Non lasciatevi rubare la speranza” opera con il collaudato sistema dei “mattoncini” (vita, scrittura, celebrazione, santi), utilizzando parole chiave di speranza: Alleanza, Gioia, Sogni, Perdono, Sofferenza, Eternità, Rispetto. Ciascuna parola chiave è legata a un tempo liturgico di riferimento.

 

Da quest’anno, inoltre, prende avvio una nuova iniziativa: il “Diario di Bordo”: abbiamo pensato che i ragazzi possono portarsi a casa una parte dell’esperienza fatta a catechismo. Non vogliamo assolutamente che possa essere ricondotto all’ambito scolastico: per questo abbiamo pensato ad uno strumento dinamico, elastico e creativo, a seconda delle esigenze del gruppo.

 

» Scopri in anteprima l’introduzione al sussidio ragazzi

 

Astro hunters: a caccia di speranza! La MagicAvventura 2016-2017

 

Anche quest’anno l’Equipe di Pastorale dei Ragazzi è lieta di presentarvi la MagicAvventura 2016-2017 “Astro hunters: a caccia di speranza”! Si tratta, come di consueto, di una proposta che non vuole sostituire il percorso di catechesi ma che, affiancandosi agli incontri ordinari, permette di fare gruppo e di scoprire in maniera ludica e accattivante aspetti inattesi e tesori nascosti delle nostre realtà parrocchiali e diocesane. In particolare, come per il sussidio, anche la MagicAvventura vuole raccontare e far sperimentare la speranza.

 

La MagicAvventura di quest’anno è intitolata “Astro hunters: a caccia di speranza”: lo scopo di questa edizione è raccontare e far sperimentare la speranza, con un gioco itinerante in stile “caccia al tesoro”.

 

Sussidio adolscenti: Dov’è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore

 

Discernere i nostri desideri per costruire una vita il più possibile felice, per vivere una vita con piena libertà, è forse l’obiettivo più importante del Sussidio 2016 – 2017, un piccolo “percorso di discernimento” che offriamo ripercorrendo i passi del “giovane ricco” (Mc 10,17-22), quel giovane che, incontrando Gesù chiese al Maestro di Nazareth la cosa più importante della vita: “Maestro buono, cosa devo fare per avere la vita eterna, per avere la felicità?”. La risposta di Gesù, dopo che lo ebbe fissato con profondissimo amore, fu esigente al punto tale che quel giovane, valutata la proposta, siccome aveva molte ricchezze a cui era legato (forse ne era schiavo), con volto triste se ne andò non raccogliendo la sfida della vita che porta alla vera felicità.

 

Questo sussidio rappresenta una “tappa zero” di un cammino di fede: può essere utilizzato per iniziare un percorso in preparazione alla Cresima, oppure per cominciare un itinerario con gli adolescenti in oratorio, ecc.

 

Una novità tecnica riguarda l’eliminazione del DVD con gli allegati. Tutto il materiale a corredo delle schede sarà reperibile on-line, da qualsiasi dispositivo connesso in rete.

 

» Scopri in anteprima l’introduzione al sussidio adolescenti

 

Per approfondire:

Evento Facebook degli incontri di presentazione, da diffondere tra catechisti e animatori

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram