La proposta: una veglia di Quaresima nelle Collaborazioni Pastorali (o nelle Parrocchie)

L’ufficio di Pastorale Giovanile, d’accordo con l’Arcivescovo, propone alle Collaborazioni Pastorali una traccia per la realizzazione di una veglia di preghiera per adolescenti e giovani durante la Quaresima 2021. Assieme alla traccia, intitolata «Se vuoi, puoi purificarmi», si fornisce anche un filmato dell’Arcivescovo, che – proiettato nelle diverse chiese – costituisce un piccolo segno di unità e comunione diocesana. In allegato alla traccia stessa, ecco una proposta per l’esame di coscienza.

Resta valido il suggerimento, pur non vincolante, diramato a gennaio scorso: celebrare questa veglia venerdì 26 febbraio, in contemporanea nelle CP (o nelle Parrocchie) che desiderano organizzarla.

 

Un tempo per celebrare il Perdono

Questa proposta di veglia, ispirata al brano di Vangelo in cui Gesù guarisce un lebbroso (Mc 1,40-45), prevede le confessioni. È un Sacramento che è sempre opportuno celebrare, a maggior ragione in tempo di Quaresima. Riprendendo le parole che il nostro Arcivescovo Andrea Bruno ha scritto nel suo messaggio quaresimale, «troviamo il tempo per un sereno esame di coscienza per confessare a Gesù le malattie della nostra anima nel sacramento della Riconciliazione».

La traccia della veglia propone il rito della Riconciliazione di più penitenti con la confessione e l’assoluzione individuale (seconda formula). Si tengano presenti, quindi, le esigenze di distanziamento anche tra confessore e penitente.

 

Una proposta non necessariamente parrocchiale

Suggeriamo di celebrare questa veglia a livello di Collaborazione pastorale, dove possibile, creando una piccola sinergia tra i vari gruppi operanti nella CP (esempio: gruppo degli animatori, gruppo dei cresimandi, scout, ecc.). Per questo motivo, la traccia è da ritenersi modificabile e adattabile, pur nei limiti imposti dal Rito della Riconciliazione.

Se questo non è possibile, si può operare a livello parrocchiale.

Lo stesso dicasi per l’orario, che dovrà essere adattato in base ai limiti dettati dal coprifuoco.

 

🔽 Lo schema della veglia

🔽 Il video dell’Arcivescovo: da YouTube oppure scaricabile (795 MB)

 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram