Il 25 aprile la Giornata di preghiera per le vocazioni. Le iniziative per le Parrocchie

Domenica 25 aprile, IV di Pasqua, ricorrerà la 58a giornata mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che avrà per tema «La santificazione è un cammino comunitario, da fare a due a due». Le restrizioni ancora vigenti per le misure anti-contagio hanno suggerito precauzionalmente di rimandare anche quest’anno la Veglia in Cattedrale, ma la preghiera non si ferma.

Nonostante il periodo di pandemia, il servizio diocesano di Pastorale Vocazionale offre alle Parrocchie alcuni materiali per sostenere, con la preghiera, la nascita di nuove vocazioni. «Sappiamo che il tempo in cui siamo inseriti non è semplice, è carico infatti di preoccupazioni anche per la nostra Chiesa» afferma don Franceso Ferigutti, responsabile del servizio vocazionale dicesano. «Ma proprio in questo tempo siamo chiamati a operare, nella certezza che il Signore cammina con noi, come già con i discepoli di Emmaus; è Lui che ci illumina e ci aiuta a vedere e riconoscere i semi di vocazione che, a piene mani, Egli sparge nel campo della Chiesa».

Domenica 25 aprile la puntata de “Lo sguardo dell’anima”, in onda su Telefriuli alle 10 e disponibile poi su YouTube, sarà dedicata proprio alla Giornata di preghiera per le Vocazioni.

 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram