🟠 ADO – Via crucis digitale dei giovani della CP, tra le case e la chiesa

Attività realizzata con:  Adolescenti
Iniziativa organizzata a: Collaborazioni pastorali di San Giorgio di Nogaro e di Torviscosa

Di cosa si tratta?

In occasione del venerdì santo nelle CP di San Giorgio di Nogaro e di Torviscosa gli adolescenti, assieme ai catechisti, hanno organizzato una via crucis direttamente dalle loro case. Per ciascuna stazione alcuni hanno proposto una video-riflessione. Don Elia Leita, parroco di Carlino, ha guidato la via crucis dalla Chiesa Parrocchiale. Anche don Elia è stato registrato, per creare poi un unico video da pubblicare sul neonato Canale Youtube «CP di San Giorgio di Nogaro» e sui canali social. Il testo della via crucis era scritto in chiave moderna e riguardava proprio la realtà che stiamo vivendo ora, ai tempi del Coronavirus.

Perché questa proposta?

Per rimanere uniti nella preghiera e per permettere ai giovani che avrebbero animato la via crucis del venerdì santo di potersi comunque mettere a servizio solo attraverso gli strumenti digitali.

Quando è stata realizzata la proposta?

Il filmato è stato pubblicato alle 18 del venerdì santo, rispettando gli orari della liturgia. Il “venerdì santo” non tornerà fino al prossimo anno, ma l’idea può essere riproposta in occasione del mese di maggio per il Santo Rosario o per qualche festa particolare (per esempio il patrono).

Note

È stato utile avere delle riflessioni riguardanti l’attualità e coinvolgere i più giovani in un servizio che gli sarebbe stato richiesto anche senza l’emergenza sanitaria. Inoltre, il fatto che un sacerdote sia presente in Chiesa in preghiera è un significativo gesto di vicinanza a chi è a casa.

Per la realizzazione è necessario un supporto tecnico per fare opera di collage tra i vari video.

Feedback ottenuti

Ottimi da tutte le nostre comunità, è stato apprezzato il testo in chiave moderna.

 

 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram