Sabato 2 marzo incontro degli “AnimaZagos”, gli animatori dei ministranti. Con un’anticipazione sulla Festa dei Ministranti 2019

I referenti dei gruppi di ministranti che prestano servizio all’altare delle Parrocchie friulane sono invitati sabato 2 marzo nel Seminario di Castellerio per un pomeriggio di spiritualità in vista della Quaresima. L’incontro inizierà alle 15 e prevede due momenti: una lectio divina, sosta prolungata alla fonte della Parola di Dio, e un tempo di Adorazione eucaristica.

L’incontro di punta del lungo percorso di quest’anno sarà però la grande Festa diocesana dei ministranti, mercoledì 1° maggio a Castellerio. Tema di quest’anno sarà la chiamata che Dio rivolge a ciascuno a diventare santo. Da qui il titolo scelto: «Siate santi! Perchè io sono santo» (Lv 19,2 e Mt 5,48). I ministranti saranno aiutati in questo percorso verso la santità da San Luigi Scrosoppi, che in occasione della festa sarà istituito patrono dei Zagos dall’Arcivescovo mons. Andrea Bruno Mazzocato. Nell’occasione accanto ai chierichetti ci saranno le Suore della Provvidenza, fondate proprio da Scrosoppi, e la banda musicale di Orzano, paese friulano molto legato al patrono.

 

Per approfondire:

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram