🟢🟡🔵 PREADO/BAMBINI/ORATORI – Restiamo uniti nella preghiera

Attività realizzata con: Catechisti, per i bambini e i pre-adolescenti delle medie, con il supporto dell’oratorio.
Iniziativa organizzata a: Parrocchie di Mortegliano, Lavariano, Chiasiellis (CP di Mortegliano)

Di cosa si tratta?

Sono state rilanciate le occasioni di preghiera proposte dal Papa e dalla CEI e accanto a esse sono state proposti altri momenti con intenzioni legate al territorio parrocchiali (es. “i nonni” ospiti del Centro Rovere Bianchi).

Perché questa proposta?

  • Stimolare le famiglie a ritrovarsi per pregare, riscoprendo la casa come luogo di preghiera;
  • vivere la preghiera come momento della quotidianità;
  • mantenere vivo il senso della comunità pregando distanti ma alla stessa ora e nello stesso modo (in comunione dei cuori).

Quando è stata realizzata la proposta?

Durante la Quaresima sono stati proposti tre momenti “parrocchiali” e altre occasioni di preghiera “nazionali” (per esempio: il 19 marzo con la Candela di S. Giuseppe) e il 27 marzo con la benedizione “Urbi et Orbi” di Papa Francesco in Piazza San Pietro).

Chi e come realizza la proposta?

La proposta è stata predisposta dai catechisti di tutti i gruppi, dalle elementari alle medie, con un invito (che riportava data, ora, motivo della preghiera e testo/gesto) inviato sui gruppi WhatsApp dei genitori e pubblicato anche sulla pagina Facebook dell’oratorio parrocchiale.

Feedback ottenuti

Il post sulla pagina Facebook è stato ripostato su varie pagine del paese e ha avuto dei commenti positivi. I genitori hanno risposto nei gruppi WhatsApp apprezzando l’intenzione di preghiera e anche la possibilità di rimanere in contatto.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram