Quaresima 2019: un “like” al Vangelo

Sono tantissime le iniziative quaresimali che puntano a intessere un legame più forte con il Vangelo e, da esso, con la preghiera e la riflessione. Una di queste vedrà sbarcare sui social media dei brevi versetti di Vangelo. Ogni mattina, durante la colazione, prima di entrare a lezione o di andare a lavoro, sui canali social dell’Ufficio di Pastorale Giovanile di Udine, sarà possibile leggere un versetto del Vangelo che la Chiesa propone in quella particolare giornata. A corredo, una domanda capace di stimolare una breve riflessione personale.

L’invito, però, non si ferma alla semplice lettura e riflessione: nel deserto della Quaresima, infatti, c’è bisogno di portare un po’ del nutrimento del Vangelo anche nell’ambiente digitale. Per questo motivo l’invito è di condividere i versetti di Vangelo (o scriverne di altri) anche sui propri profili personali, in modo da permettere anche ai nostri “follower” di entrare in contatto con la Parola di Dio che la Chiesa propone nel tempo di Quaresima.

 

Per approfondire:

 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram