Pastorale giovanile e pandemia: riprendiamo il cammino diocesano. Con qualche novità.

La pandemia ha costretto anche l’ufficio diocesano di Pastorale Giovanile a riprogettare le proprie iniziative di sostegno a gruppi giovanili di catechesi e di oratori. Il risultato è stato un completo ripensamento non soltanto del calendario di PG, ma anche del significato stesso di diverse proposte tradizionali. Di seguito il dettaglio delle variazioni (e le principali novità).

 

Annullato il “Bota fé” residenziale

Vista la situazione sanitaria, risulta poco opportuno organizzare il ritiro per adolescenti e giovani previsto per i giorni 14-15 febbraio 2021. La proposta, pertanto, è annullata.

 

In Quaresima un percorso settimanale diocesano

Moltissimi catechisti e animatori hanno espresso apprezzamento per la proposta di accompagnamento catechistico offerta durante l’Avvento 2020, rimarcando l’importanza di un sostegno diocesano di questo tipo. Un’analoga proposta di materiali sarà predisposta anche in occasione della Quaresima 2021, con possibilità di catechesi, riflessione, preghiera e carità da svolgere in gruppo o direttamente in famiglia. Ci sarà un’attenzione particolare agli oratori e alle diverse fasce d’età, dai bambini fino agli adolescenti.

I dettagli di questa proposta saranno resi noti in seguito.

 

Festa dei Ragazzi nelle Collaborazioni Pastorali. Avanti con la MagicAvventura

Per quanto riguarda l’ambito dei pre-adolescenti, viene confermata la Festa diocesana dei Ragazzi per domenica 18 aprile 2021. La festa tuttavia non si svolgerà a Lignano, bensì nelle diverse CP le cui Parrocchie desiderano prendervi parte. Oltre alla Messa domenicale nelle rispettive chiese, sarà proposta un’attività pomeridiana diocesana ma “delocalizzata”, con un collegamento in diretta tra gruppi partecipanti e un gioco a tema. Maggiori dettagli saranno forniti nelle settimane a venire.

Sono annullati i workshop per animatori previsti sabato 17 aprile a Lignano.

La MagicAvventura procede senza variazioni sostanziali.

 

Le veglie? Insieme… ma nelle Collaborazioni Pastorali

Riteniamo inopportuno convocare in Cattedrale numerosi gruppi di adolescenti e giovani per le veglie diocesane di Quaresima (26 febbraio) e vocazionale (23 aprile).

Ai gruppi di adolescenti e giovani, tuttavia, proponiamo la realizzazione di 3 momenti di preghiera in Parrocchia (o, meglio, in Collaborazione Pastorale). In alcuni di queste “veglie” sarà offerto un contributo video da parte dell’Arcivescovo, per camminare il più possibile nella comunione diocesana. Le date sono a discrezione dei gruppi: da parte nostra offriamo alcuni suggerimenti.

  • Veglia di Quaresima: suggeriamo di scegliere venerdì 26 febbraio 2021. Ci sarà un contributo video dell’Arcivescovo.
  • 24 ore per il Signore: quest’anno sarà venerdì 12 e sabato 13 marzo 2021.
  • Veglia vocazionale: suggeriamo di scegliere venerdì 23 aprile 2021, il ven. precedente alla domenica di preghiera per le vocazioni. Ci sarà un contributo video dell’Arcivescovo.

Per ciascuna di queste proposte sarà predisposta una traccia di preghiera diocesana.

 

Novità: è tempo di formazione

La lunga sospensione delle attività ha lasciato molto tempo da poter impiegare per la riflessione e la formazione. Nei prossimi giorni l’Ufficio di Pastorale Giovanile offrirà una proposta formativa per catechisti di pre-adolescenti, adolescenti e responsabili degli oratori.

 

Estate 2021: la proposta estiva è…

…confermata. Ma in modo diverso.

Nonostante una situazione sanitaria potenzialmente migliore nei mesi estivi, al momento risulta difficile ipotizzare un’esperienza estiva in forma di pellegrinaggio giovanile in altre zone d’Italia. Inoltre, va riconosciuto che la principale esigenza dei gruppi giovanili, in questi mesi, è avere occasioni forti per riallacciare i contatti che la pandemia ha eroso.

Per questo la proposta estiva viene rimodulata in forma di campo estivo diocesano presso la struttura “Bella Italia Dolomiti Village” di Piani di Luzza (Forni Avoltri) da lunedì 26 a venerdì 30 luglio 2021. Durante la settimana saranno offerti diversi momenti di formazione e preghiera, ma anche prolungati tempi di svago e attività per gruppi parrocchiali, in modo che ci sia un’ampia possibilità di riallacciare i contatti indeboliti nel tempo in un contesto il più possibile sereno e fecondo.

Maggiori informazioni saranno disponibili prossimamente.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram