Oltre 200 partecipanti al primo incontro “Bota fé – Metti fede”

Un grande e variopinto gruppo di adolescenti ha partecipato al primo incontro “Bota fé – Metti fede”, l’itinerario di spiritualità proposto dall’Ufficio di Pastorale Giovanile in collaborazione con la comunità del Seminario. La prima parte dell’incontro, strutturata in forma di preghiera, è stata animata da don Loris Della Pietra, rettore del Seminario.

 

Don Loris ha iniziato la sua riflessione partendo dalla inadeguatezza che ciascuno di noi sente di avere quando si parla di “seguire Gesù”. La stessa inadeguatezza che ha caratterizzato Simon Pietro al momento dell’invito di Gesù a gettare le reti per la pesca. Eppure, quel senso umano di povertà si colma di stupore e di gioia quando si vedono i risultati dell’affidamento a Cristo. «Per questo, la nostra inadeguatezza non può farci paura, ma diventa premessa affinché Dio compia le sue grandi opere in noi e attraverso di noi». Da questa consapevolezza nasce la missione, il compito della testimonianza: «Alla luce della Parola di Dio essere discepoli di Cristo non significa acquisire una sorta di competenza nelle cose di Dio. Diventeremmo così maestri più che discepoli di Cristo. È piuttosto un esercizio di memoria per riconoscere come l’amore di Dio abbia guardato alla nostra povertà e abbia rinnovato la nostra vita fino a farla diventare luogo in cui abita la sua grazia, luogo in cui gli altri possono trovare le tracce della presenza del Signore. Solo chi è stato guardato con misericordia può diventare pescatore di uomini. Solo chi la coscienza viva della propria piccolezza, guarita dallo sguardo di Dio, può portare la stessa misericordia ai fratelli.»

 

Nella seconda parte della serata, i partecipanti hanno potuto scegliere se accostarsi al Sacramento della Riconciliazione, restare in chiesa a pregare, vivere un momento di animazione a tema (nella foto in basso) oppure confrontarsi face-to-face con un seminarista.

 

Su questo sito web è possibile reperire tutti i materiali dei vari incontri “Bota fé” svolti nel corso degli anni. Tali materiali sono a disposizione dei gruppi che volessero riprendere in mano alcune tematiche, gli esami di coscienza, gli spunti di preghiera, le catechesi. Dell’incontro dello scorso 18 novembre è disponibile anche il filmato in alta risoluzione.

 

Il prossimo incontro dell’itinerario “Bota fé – Metti fede” avrà luogo venerdì 3 febbraio, sempre alle 20.00 e sempre in Seminario a Castellerio.

 

Per approfondire:

Traccia dell’incontro del 18 novembre 2016
Catechesi di don Loris Della Pietra
Spunti per la preghiera personale
Schema per l’esame di coscienza
Foto dell’incontro

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram