Ministranti, è in arrivo “Festa è servizio” di Natale

Nelle parrocchie dell’Arcidiocesi udinese è in arrivo l’edizione natalizia di “Festa è servizio”, il coloratissimo giornalino dedicato agli Zagos, i ministranti, che prestano il servizio all’altare durante le celebrazioni eucaristiche.

Nel numero di dicembre, oltre al saluto di don Daniele Morettin, ecco un approfondimento sulla figura avventizia di San Giovanni Battista, il “precursore”. Nella rubrica “Robis di cjase nestre” trova spazio un canto tradizionale di Avvento, in Friulano: è «La gnove d’Avent» (la notizia dell’Avvento), le cui strofe accompagnano l’accensione delle candele della corona di Avvento. Per la rubrica “Celebrando”, alcune istruzioni sulla presentazione dei doni – e la conseguente preparazione dell’altare – durante la liturgia eucaristica. “Come il cervo alla fonte” offre una bella storia ispirata alla natività, mentre lo “speciale” di questo numero si concentra sul giovane Martino di Tours, futuro San Martino. Non mancano, infine, i tradizionali e divertentissimi “Peteçs di paîs” e i giochi enigmistici.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram