L’Ufficio di Pastorale Giovanile incontra le Collaborazioni Pastorali

Il tema della «Pastorale integrata», riletto in chiave missionaria, è l’ossatura fondante del progetto diocesano delineato dal documento «Siano una cosa sola perché il mondo creda». L’integrazione pastorale è intesa nella forma di collaborazione tra comunità diverse, facenti parte di una stessa – appunto – Collaborazione Pastorale. Questo «scheletro» continuerà a far camminare il progetto diocesano, chiamato ora a svolgere un nuovo passo. I direttori di alcuni uffici diocesani – tra cui la Pastorale Giovanile – nei mesi autunnali 2019-2020 incontreranno gli operatori pastorali dei rispettivi ambiti direttamente all’interno delle varie Collaborazioni Pastorali.

 

Le finalità degli incontri di CP

Perché un nuovo incontro? Non è stato sufficiente un intero anno – quello passato – dedicato alla formazione? Perché intasare nuovamente le già straripanti agende con nuovi appuntamenti?

Quello «scheletro» di cui parlavamo è inutile se il «corpo» non inizia a camminare. E il corpo «giovane» del progetto diocesano delle Collaborazioni Pastorali è costituito da varie membra: oratori, catechesi dei pre-adolescenti, percorsi di preparazione alla Cresima, talvolta anche percorsi post-Cresima. E ufficio diocesano. E se è vero che – tornando all’analogia anatomica – i muscoli del progetto sono le proposte pastorali, è altrettanto vero che i «legamenti» sono le relazioni che intercorrono tra le varie parti del corpo.

Per rafforzare o stabilire questi legamenti (o meglio: legami) con l’ufficio diocesano, ecco una serie di incontri per guardarsi negli occhi, conoscersi, esporre necessità o problematiche (non lamentele!), finanche scambiarsi le – numerose – buone pratiche di cui è costellato il territorio diocesano. Si tratta di curare una relazione tra «operatori» e tra essi e l’ufficio diocesano.

 

Chi è invitato?

Sono invitati:

  • tutti i sacerdoti;
  • i religiosi e le religiose;
  • tutti i responsabili degli oratori eventualmente attivi nella Collaborazione Pastorale;
  • tutti i catechisti/animatori dei gruppi giovanili di adolescenti (cresimandi, post-Cresima);
  • tutti i catechisti/animatori dei pre-adolescenti.

 

Cosa si farà? E con che metodo?

L’Ufficio diocesano di Pastorale Giovanile ha elaborato una scheda di lavoro articolata in 4 punti, disponibile per il download e il lavoro nelle CP.

Ogni catechista/animatore si collochi all’interno di uno o più «ambiti specifici» di PG:

  • pre-adolescenti: catechesi delle medie, animazione in oratorio per ragazzi delle medie, MagicAvventura;
  • adolescenti e giovani: preparazione alla Cresima (dalla I superiore), catechesi e/o animazione post-Cresima, gruppo giovani;
  • oratori: formazione degli animatori, progettazione educativa, GREST, campi in montagna.

All’incontro con l’ufficio di PG è bene che i partecipanti abbiano trattato preventivamente gli argomenti esposti di seguito. Dove possibile, per arrivare preparati all’incontro con l’ufficio di PG, sarebbe opportuno che gli operatori pastorali del singolo ambito specifico (pre-ado-; ado-; oratori) si scambiassero in precedenza delle considerazioni rispetto alle domande della scheda.

All’incontro con l’ufficio di PG un relatore per ciascun ambito specifico potrà rispondere alle domande qui sotto. Per ogni CP, quindi, ci saranno al massimo tre interventi.

🔽 Scarica la scheda di lavoro

 

Il calendario degli incontri per l’ambito della Pastorale Giovanile

Forania della Bassa Friulana

  • CP Latisana + CP Lignano + CP Palazzolo: viovedì 21 novembre, 18.00 a Latisana, oratorio parrocchiale
  • CP S. Giorgio di N. + CP Torviscosa + CP di Rivignano: giovedì 21 novembre, 20.30. oratorio di San Giorgio di Nogaro.

Forania del Friuli centrale

  • CP Palmanova + CP Gonars + CP Pavia: martedì 3 dicembre, 18.00, oratorio di Gonars
  • CP Mortegliano/Lestizza + CP Pozzuolo + CP Talmassons/Castions: martedì 3 dicembre, 20.30, canonica di Mortegliano

Forania del Friuli Collinare

  • CP San Daniele + CP Coseano: giovedì 12 dicembre, 18.00, sala parrocchiale di Coseano
  • CP Fagagna + CP Martignacco: giovedì 12 dicembre, 20.30, oratorio di Fagagna
  • CP Buja + CP Colloredo di M.A. + CP Majano: mercoledì 15 gennaio, 20.45, oratorio di Lauzzana

Forania del Friuli orientale

  • CP Buttrio + CP Manzano + CP S. Giovanni al Natisone: mercoledì 15 gennaio, 18.00, oratorio di Manzano
  • CP Cividale + CP San Pietro al Natisone: giovedì 16 gennaio, 20.30, centro San Francesco di Cividale
  • CP Remanzacco: giovedì 16 gennaio, 18.00, oratorio di Remanzacco

Forania del Medio Friuli

  • CP Codroipo + CP Sedegliano + CP Varmo: mercoledì 20 novembre, 18.00, oratorio di Codroipo
  • CP Variano: mercoledì 20 novembre, 20.30, oratorio di Basiliano

Forania della Montagna

  • CP Paluzza + CP San Pietro di Carnia + CP Ampezzo + CP Gorto + CP Tolmezzo: venerdì 8 novembre, 20.00, casa della gioventù di Tolmezzo
  • CP Moggio + CP Tarvisio: giovedì 14 novembre, 20.00, canonica di Tarvisio Aggiornamento 16/10/2019: l’incontro è rinviato a data da destinarsi, dopo all’ingresso del nuovo parroco di Tarvisio.

Forania della Pedemontana

  • CP Reana + CP Tricesimo: venerdì 15 novembre, 18.00, oratorio di Reana del Rojale
  • CP Nimis + CP Povoletto: venerdì 15 novembre, 20.30, oratorio di Nimis
  • CP Tarcento: martedì 10 dicembre, 20.30, canonica di Tarcento
  • CP Gemona + CP Osoppo: martedì 10 dicembre, 18.00, canonica di Artegna

Vicariato Urbano di Udine

  • CP Pagnacco + CP Tavagnacco: mercoledì 27 novembre, 20.30, Villa Tinin a Feletto
  • CP Udine centro + CP Udine nord: mercoledì 27 novembre, 18.00, oratorio di Paderno
  • CP Udine nord-est: giovedì 28 novembre, 20.30, Parrocchia di Gesù Buon Pastore
  • CP Udine sud + CP Udine sud-est: venerdì 29 novembre, 20.30, oratorio di San Pio X
  • CP Udine sud-ovest + CP Udine nord-ovest + CP Campoformido + CP Pasian di Prato: giovedì 9 gennaio, 20.30, oratorio di San Giuseppe

 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram