L’Arcivescovo «apre» l’anno nelle Foranie. Anche per i giovani

«Battezzati e inviati» è il tema che Papa Francesco ha voluto assegnare al mese di ottobre 2019, tradizionalmente votato alle missioni e – quest’anno – dotato di un’accezione di straordinarietà voluta dallo stesso Papa Francesco. Un ottobre missionario straordinario, dunque, nel quale si inserisce anche la veglia foraniale di inizio anno che la Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Udine propone a tutti i gruppi giovanili del territorio diocesano, a partire dalla I superiore (cresimandi, post-Cresima, animatori, scout, ecc.).

«Battezzati e inviati» sarà, dunque, anche il titolo di questo primo appuntamento di preghiera. «Primo» perché esso è inserito all’interno del percorso diocesano di spiritualità chiamato Bota fé, che comprende anche le tradizionali veglie in Cattedrale e alcuni appuntamenti in seminario.

Una veglia da giovani… per tutti

L’appuntamento di apertura dell’anno di Pastorale Giovanile – che si svolgerà a livello foraniale secondo il calendario specificato in seguito – fungerà anche da ouverture dell’anno pastorale nelle Foranie. Per questo, ciascuna delle veglie foraniali sarà realizzata dai gruppi giovanili, ma sarà aperta a tutti gli operatori pastorali e ai fedeli che desidereranno prendervi parte. Durante la veglia l’Arcivescovo stesso, che presiederà ciascuno degli otto appuntamenti, consegnerà la sua nuova Lettera Pastorale intitolata «Andate e fate discepoli tutti i popoli».

La veglia

Come un’ellisse, la celebrazione ruoterà attorno a due fuochi. O meglio, attorno a due fonti: il fonte battesimale – origine della nostra vita cristiana, porta della missione – e la Fonte per eccellenza, ossia l’Eucaristia. Brano di riferimento sarà l’invio missionario dei discepoli – divenuti così apostoli – da parte di Gesù, al momento della sua ascensione al cielo (Mt 28, 16-20).

Il calendario delle veglie

  • Lunedì 14 ottobre, ore 20.30: Forania della Bassa friulana a San Giorgio di Nogaro.
  • Martedì 15 ottobre 2019, ore 20.30: Vicariato urbano di Udine a San Cromazio.
  • Giovedì 17 ottobre 2019, ore 20.30: Forania del Friuli collinare a Majano.
  • Venerdì 15 novembre 2019, ore 20.00 (non 20.30): Forania della montagna a Tolmezzo.
  • Lunedì 21 ottobre 2019, ore 20.30: Forania del Medio Friuli al Santuario di Screncis.
  • Martedì 22 ottobre 2019, ore 20.30: Forania del Friuli centrale a Palmanova.
  • Giovedì 24 ottobre 2019, ore 20.30: Forania della Pedemontana ad Artegna.
  • Venerdì 25 ottobre 2019, ore 20.30: Forania del Friuli orientale a Cividale.

 

Per approfondire

  • «Manda la posizione»: il Bota fé 2019-2020 tocca i luoghi della presenza di Dio (disponibile da sabato 28 settembre)
  • Traccia della celebrazione (formato Word), da preparare nelle Foranie.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram