Incontri formativi di inizio anno per catechisti

Formazione di base per aiuto-catechisti, nuovi catechisti e animatori giovanili

Svolgendosi a cadenza biennale, nel 2018 torna il corso per aiuto-catechisti e “nuovi” catechisti e animatori di gruppi giovanili. Rispetto al passato, cambia la formula: i due incontri non si svolgeranno più a Udine, ma saranno decentrati a Palmanova (orari pomeridiani) e a Gemona (orari serali). Questa scelta vuole favorire la partecipazione dei catechisti provenienti dalle aree più periferiche dell’Arcidiocesi. Entrambe le località, tuttavia, sono facilmente raggiungibili da chi risiede nella fascia centrale dell’Arcidiocesi.

Il corso è realizzato congiuntamente dall’ufficio di Pastorale Giovanile e dall’Ufficio diocesano per l’iniziazione cristiana e la catechesi.

Quando? Mercoledì 5 e giovedì 6 settembre 2018.

Per chi? Il corso è rivolto principalmente agli aiuto-catechisti (specialmente giovani), ai nuovi catechisti di bambini, ragazzi e giovani e agli animatori di gruppi giovanili. Possono partecipare anche coloro i quali svolgano già da diversi anni il servizio di catechesi, ma sentono l’esigenza di una nuova motivazione e aggiornamento.

Dove e a che ora?

  • Gemona, centro parrocchiale “Salcons” (via Salcons, 6). Entrambi i giorni, dalle 19.30 alle 22.30.
  • Palmanova, oratorio (contrada Garibaldi). Entrambi i giorni, dalle 15.30 alle 18.30.

Che argomenti ci saranno? Il corso prevede 4 relazioni, il cui ordine sarà alternato nelle due sedi.

  • «Come si trasmette la fede? Quali “fondamentali” non possono mancare» – don Alessio Geretti, direttore dell’Ufficio diocesano per l’Iniziazione cristiana e la Catechesi.
  • «In che modo accompagnare? Elaborare un cammino per il proprio gruppo» – Giovanni Lesa, équipe di Pastorale giovanile.
  • «Un’alleanza per trasmettere la fede; il gruppo, le famiglie, la comunità» – don Maurizio Michelutti, direttore dell’ufficio diocesano di Pastorale Giovanile.
  • «Chi abbiamo davanti? Alcuni spunti socio-pedagogici» – prof. Antonio Babbo, insegnante di religione.

Come fare per iscriversi? L’iscrizione al corso è necessaria e può avvenire contattando telefonicamente o via mail l’ufficio di Pastorale Giovanile oppure l’ufficio catechistico. È bene che l’iscrizione sia fatta dal referente dei catechisti della singola parrocchia, al quale chiediamo di indicare nome/cognome/parrocchia del/dei catechista/i partecipanti. Chiediamo anche che tale iscrizione avvenga entro e non oltre lunedì 3 settembre 2018.

C’è una quota di iscrizione? A ciascun partecipante è richiesta una quota di iscrizione di 10 € per tutto il corso, da versare al primo incontro. Invitiamo le Parrocchie a farsi carico delle iscrizioni dei propri catechisti, in qualità di investimento sulla formazione degli stessi.

Nota: per vivere l’esperienza il più completa possibile, è consigliato partecipare a entrambi gli incontri.

 

Incontri formativi per tutti i catechisti

Settembre è tempo di formazione: anche quest’anno, prima dell’avvio degli itinerari di catechesi, l’ufficio diocesano di Pastorale Giovanile e l’Ufficio diocesano per l’iniziazione cristiana e la catechesi propongono i tradizionali 3 incontri formativi “per macrozone”. Ciascuno degli incontri è a sua volta replicato in tre diversi luoghi dell’Arcidiocesi. Ciascun catechista può scegliere l’incontro a cui partecipare in base alla vicinanza o ai propri orari di lavoro.

Quando e dove? Segnaliamo i luoghi e le date. I temi e i titoli dei primi due incontri saranno resi noti in seguito.

  • Primo incontro (variazioni a questo link):
    • Tolmezzo: mercoledì 12 settembre, ore 20.00-22.30.
    • San Giorgio di Nogaro: giovedì 13 settembre, ore 20.00-22.30.
    • Udine: venerdì 14 settembre, ore 20.00-22.30 per i catechisti di ragazzi e adolescenti; 14.30-18.30 di giovedì 13/09 per catechisti di bambini e genitori.
  • Secondo incontro ANNULLATO (info a questo link). Si converge negli incontri foraniali per l’avvio delle Collaborazioni Pastorali.
  • Terzo incontro ANNULLATO (info a questo link).

Per chi? Il corso è rivolto a tutti i catechisti e animatori dei gruppi giovanili, anche coloro che hanno partecipato al corso “base”.

Come fare per iscriversi? L’iscrizione al corso è necessaria e può avvenire contattando telefonicamente o via mail l’ufficio di Pastorale Giovanile oppure l’ufficio catechistico. È bene che l’iscrizione sia fatta dal referente dei catechisti della singola parrocchia, al quale chiediamo di indicare nome/cognome/parrocchia del/dei catechista/i partecipanti. Chiediamo anche che tale iscrizione avvenga entro e non oltre lunedì 10 settembre 2018.

C’è una quota di iscrizione? A ciascun partecipante è richiesta una quota di iscrizione di 10 € per tutto il corso, da versare al primo incontro. Invitiamo le Parrocchie a farsi carico delle iscrizioni dei propri catechisti, in qualità di investimento sulla formazione degli stessi.

Nota: per vivere l’esperienza il più completa possibile, è consigliato partecipare a tutto il ciclo formativo, evitando la partecipazione al solo terzo incontro.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram