Il Signore chiama nuovi giovani friulani al sacerdozio: don Alessandro sarà presbitero

Domenica 25 giugno sarà un giorno di grande festa per l’intera Arcidiocesi di Udine: alle ore 17.00, in Cattedrale, l’Arcivescovo mons. Andrea Bruno Mazzocato ordinerà presbitero don Alessandro Fontaine. Di origine belga (è nato a Bruxelles nel 1987), la storia di don Alessandro si sviluppa tra le colline di San Daniele del Friuli. Ha svolto servizio dapprima nella Parrocchia sandanielese, poi a Martignacco e – attualmente – a Codroipo.

 

«Mio Signore e mio Dio»: la celebre professione di fede di Tommaso, l’apostolo incredulo, è il versetto che il futuro sacerdote ha scelto per illuminare i primi passi del suo ministero, un cammino che inizierà con le tradizionali “Prime Messe” che Don Alessandro celebrerà in Duomo a San Daniele (domenica 2 luglio alle 10.00), a Codroipo (domenica 9 luglio, ore 10.00) e a Martignacco (domenica 16 luglio, ore 10.30).

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram