Estate 2017: il «DUM – Dinsi une man» cerca giovani volontari

Anche per l’estate 2017 l’associazione “Comunità di Volontariato Dinsi Une Man” propone l’esperienza dei soggiorni estivi marini dedicati alle persone con disabilità. Le vacanze si svolgono dall’ultima settimana di luglio fino alla fine di agosto a Bibione (VE). Lo stile di vita che viene proposto a chi si avvicina a questa realtà ha il sapore della condivisione, in una dimensione comunitaria in cui il tempo, gli spazi, le occasioni della giornata valgono se vissute insieme agli altri. Le date e i contatti.

Anche per l’estate 2017 l’associazione “Comunità di Volontariato Dinsi Une Man” propone l’esperienza dei soggiorni estivi marini dedicati alle persone con disabilità. Le vacanze si svolgono dall’ultima settimana di luglio fino alla fine di agosto a Bibione (VE). Lo stile di vita che viene proposto a chi si avvicina a questa realtà ha il sapore della condivisione, in una dimensione comunitaria in cui il tempo, gli spazi, le occasioni della giornata valgono se vissute insieme agli altri.

 

L’associazione è alla ricerca dei volontari necessari a garantire lo svolgimento dei soggiorni; i volontari si occupano della cura della persona, dell’animazione delle giornate e di alcuni servizi di gestione della casa che ci ospita.

 

Il calendario dei soggiorni

1° turno: martedì 25 luglio – giovedì 3 agosto (9 notti);
2° turno: venerdì 4 agosto – mercoledì 16 agosto (12 notti);
3° turno: giovedì 17 agosto – martedì 29 agosto (12 notti).

 

Ricordiamo che a tutti i volontari è richiesto l’arrivo il giorno prima dell’inizio del turno.

 

Contatti

Per informazioni e/o per offrire la propria disponibilità è possibile contattare i seguenti riferimenti (dopo il 25 aprile):

Lunedì: 18.00 – 21.00   al numero 333.82.55.121 (Elena Stabile);
Mercoledì: 16.30 – 19.30   al numero 339.61.88.171 (Chiara Santo);
Venerdì: 16.30 – 19.30   al numero 338.91.84.834 (Federica Mondini).

 

 

Per approfondire:

Depliant: estate 2017 e Cos’è il DUM
Sito web: www.dumdisabili.it
DUM sui social: Facebook e YouTube

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram