Coronavirus: la GMG di Lisbona 2022 è rinviata al 2023

Lunedì 20 aprile la Sala Stampa della Santa Sede, nel suo bollettino quotidiano, ha annunciato che la prossima versione “internazionale” della Giornata Mondiale della Gioventù – prevista a Lisbona, in Portogallo, nell’agosto 2022 – è stata rinviata di un anno, ossia all’agosto 2023.

A quanto si apprende dal comunicato vaticano, la decisione è stata presa dal Santo Padre Francesco e dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita – promotore delle GMG internazionali – «a causa dell’attuale situazione sanitaria e delle sue conseguenze sullo spostamento e l’aggregazione di giovani».

L’ultima GMG internazionale a cui l’Arcidiocesi di Udine ha partecipato è stata organizzata a Cracovia, in Polonia, nel 2016. Nel gennaio 2019, in occasione della GMG di Panama, era stato organizzato dalla PG diocesana un evento in loco, a Pasian di Prato.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram