«C’è biSogno di scuola»: AC di Udine e di Trieste spiegano il movimento studenti di Azione Cattolica

Sabato 12 maggio 2018 alle ore 15:30 la Parrocchia udinese della B.V. del del Carmine (via Aquileia) ospiterà un incontro in cui i gruppi di Azione Cattolica di Udine e Trieste racconteranno l’esperienza del MSAC (Movimento Studenti di Azione Cattolica), presente nelle scuole del capoluogo giuliano e non ancora nel territorio udinese.

All’incontro sono invitati gli studenti che si desiderano rivolgere ad altri studenti, in un clima di proposta, confronto, scambio per sondare interesse e voglia di mettersi in gioco. Si tratta del “protagonismo responsabile” cattolico promosso fin dai banchi di scuola.

Secondo gli organizzatori, «c’è bisogno di studenti che stiano a scuola in modo consapevole e responsabile, non si accontentino di “vivacchiare”, ma animino la scuola “dal di dentro” promuovendo attività all’interno dell’istituto e che coinvolgano altri studenti.» Lo studio, poi, «non è finalizzato solo al voto, ma è prima di tutto una vocazione, con la voglia di esplorare la realtà e approfondirla con continua creatività; è attraverso lo studio che si possono apprezzare la cultura, il patrimonio artistico e la storia del nostro bel Paese.»

 

Per approfondire:

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Ufficio di PG sui social

Facebooktwitteryoutubeinstagram